INNOVAZIONE SOSTANTIVO FEMMINILE






Un milione di euro per le micro, piccole e medie imprese (MPMI), in forma singola, incluse le libere professioniste.

Contributo approvato dalla Regione Lazio concesso a fondo perduto tra il 50% e il 80% dell’importo complessivo del progetto.

Destinatarie degli aiuti sono le libere professioniste con Partita Iva attiva, le imprese “al femminile”, con sede sul territorio regionalegià costituite, micro, piccole e medie imprese e società tra professionisti in cui il titolare sia una donna e anche quelle che in caso di esito positivo della partecipazione al bando, la costituzione dell’impresa avvenga entro 45 giorni dalla data di pubblicazione del provvedimento di concessione del finanziamento.

Le richieste possono essere presentate solo per via telematica dalle ore 12.00 del 10 settembre 2019 alle ore 12.00 del 12 novembre 2019.

Info pagina dedicata


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.