Dalla Regione un bando da 1,3 milioni di euro a sostegno dell’editoria. L’obiettivo è sostenere e garantire il pluralismo, l’indipendenza e la completezza delle informazioni in tutto il territorio. Destinatarie dell’avviso pubblico sono le imprese che svolgono le seguenti attività di informazione e comunicazione:
stampa quotidiana e periodica locale;
emittenza televisiva con tecnologia digitale terrestre, a diffusione tramite rete internet o con trasmissione di segnale con tecnologia satellitare;
emittenza radiofonica con trasmissione di segnale con tecnologia analogica e digitale;
agenzie di stampa.
Il bando partirà dal 10 settembre prossimo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *